Sconti fino al 15% su idropulitrici Black Edition, accessori e detergenti. Promo valida dal 17 al 23 maggio.

Pulizia e dintorni

Come tenere pulita la carrozzeria con idropulitrici e aspiratori professionali

9 Giugno 2023

BLOG
Come tenere pulita la carrozzeria con idropulitrici e aspiratori professionali

La carrozzeria è uno dei luoghi in cui, a causa della lavorazioni e dei prodotti utilizzati, si accumulano importanti quantità di sporco, che è necessario rimuovere tempestivamente tramite strumenti professionali come aspiratore e idropulitrice

In settori come la carrozzeria e la falegnameria, ad esempio, è molto frequente la dispersione di polveri sottili che, rimanendo nell’aria, aumentano il rischio di malattie respiratorie per il lavoratori. La rimozione di tali polveri sottili è regolamentata da apposite normative, per questo dotarsi di un buon aspiratore per carrozzeria è indispensabile. 

Vediamo quindi quali prodotti scegliere per mantenere pulita una carrozzeria in maniera rapida ed efficiente.

 

Come pulire i pavimenti dell’officina: quale idropulitrice scegliere

I pavimenti dell’officina presentano residui frequenti come olio e grasso, che possono essere causa di pericolosi infortuni per i lavoratori. Effettuare una frequente pulizia delle superfici in maniera rapida ed efficace è dunque fondamentale: per questo Annovi Reverberi ha ideato la linea professional, una gamma completa di prodotti studiati appositamente per soddisfare le diverse esigenze lavorative di professionisti che ricercano prestazioni elevate, affidabilità e rapidità di utilizzo. 

La qualità Annovi Reverberi è infatti denominatore comune di idropulitrici e aspiratori: grazie agli elementi con cui sono costruiti, questi strumenti sono in grado di sopportare lunghi utilizzi continuativi anche in situazioni gravose. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere i prodotti più adatti alle esigenze pulenti di una carrozzeria.

Per agevolare la scelta dell’idropulitrice e dell’aspiratore più adatti alle proprie esigenze, Annovi Reverberi ha suddiviso i prodotti in due categorie: i prodotti light pro, ideali per lavori di pulizia abbastanza frequenti e che richiedono una buona capacità pulente, e i prodotti heavy pro, perfetti per utilizzi molto frequenti che richiedono le massime prestazioni. 

Grazie all’azione pulente dell’acqua erogata ad alta pressione e dunque alla sua capacità di rimuovere lo sporco più grasso e ostinato, l’idropulitrice permette di pulire agevolmente un’area di lavoro, come la carrozzeria, senza dover ricorrere a imprese specializzate, permettendo dunque anche un notevole risparmio

 

Come sgrassare i pavimenti dell’officina 

La pulizia dell’ambiente industriale è dunque necessaria non soltanto per la salute dei lavoratori, ma anche per permettere ai macchinari e agli strumenti di lavorare in maniera sempre efficiente. In officina, il pavimento accumula ogni giorno quantità di sporco non indifferenti: grasso, vernici e olio sono residui davvero complicati da eliminare, cosa che comporta tempo e fatica. Come procedere, dunque, per sgrassare i pavimenti dell’officina

La prima cosa da fare è utilizzare un aspirapolvere industriale per raccogliere tutti i detriti solidi e liquidi presenti sul pavimento dell’officina, operazione che sarà seguita da una pulizia da effettuare con il getto ad alta pressione

Per eliminare sporco grasso e oleoso, l’ideale è effettuare dei lavaggi tramite un’idropulitrice ad acqua calda. Le idropulitrici a caldo progettate da Annovi Reverberi soddisfano appieno le esigenze più estreme di sanificazione e rimozione dello sporco. Un modello particolarmente adatto per far fronte alle necessità di una carrozzeria è 88 Series 8880, l’idropulitrice a caldo professionale dalle performance heavy pro. Questo modello monta infatti una pompa a 3 pistoni in ceramica con sistema biella-manovella ed un motore elettrico trifase con protezione termica. Il serbatoio detergente è incorporato e permette di aspirare direttamente il prodotto, che unito alla naturale forza sgrassante dell’acqua calda erogata ad alta pressione, permette una pulizia approfondita delle superfici. 

Se si preferisce optare per un’idropulitrice ad acqua fredda, invece, è possibile attraverso una vasta gamma di modelli perfetti per ogni esigenza. Tra questi, 10 Series 1003XE eroga acqua fredda ad una pressione massima di 150 bar, con una portata di 630 l/h e una potenza di 3 kw: lo strumento ideale, dunque, per la pulizia di superfici e piazzali. 

 

idropulitrice acqua calda

 

Aspiratore per carrozzeria: come sceglierlo

In carrozzeria è fondamentale avere un impianto performante di aspirazione delle polveri

L’aspiratore professionale è dunque uno strumento necessario per salvaguardare le condizioni di lavoro degli operatori. Annovi Reverberi ha progettato una linea di aspiratori professionali ideali per l’utilizzo in carrozzeria. Prima di scegliere un aspiratore professionale è però bene verificare attentamente la classe di pericolosità delle polveri e gli scarti di lavorazioni prodotti dall’attività. 

Le polveri vengono infatti classificate in base all’indice di pericolosità dalla normativa europea EN 60335-2-69 e dalla normativa mondiale IEC 60335-2-69, che le distingue nelle categorie L, M e H.

Le polveri degli scarti di lavorazione delle carrozzerie, come quelle prodotte dalla lavorazione del legno duro, rientrano ad esempio nella categoria M, che include a sé tutte le polveri a rischio medio le polveri con valori OEL> 0,1 mg/m³. 

Chiaramente quando la concentrazione di polveri sottili supera una certa soglia aumentano i rischi per la salute dei lavoratori: dunque utilizzare un buon aspiratore in carrozzeria è fondamentale per la protezione dei dipendenti e la salubrità dell’ambiente di lavoro.

L’aspiratore professionale 44 Series 4400 MP, ad esempio, è l’ideale per l’aspirazione di polveri: dotato di una potenza max di 3300 W e di una capacità fusto di 77 litri. Il motore ad alta efficienza permette prestazioni elevate, e le ruote pivottanti antitraccia e il porta accessori integrato lo rendono facilmente trasportabile. Tra gli accessori compatibili figurano l’inserto spazzola pavimenti per secco e l’inserto spazzola pavimenti per umido: quest’ultimo è l’ideale per l’aspirazione dei liquidi dai pavimenti. 

Un’altra ottima alternativa per la pulizia della carrozzeria, sempre progettata da Annovi Reverberi, è l’aspiratore professionale 47 Series 4700S. Questo prodotto, utilizzabile in diversi ambiti professionali come officine, carrozzerie e attività artigianali, è progettato per aspirare sporco solido come polvere, legnetti e altro materiale di scarto da elettroutensile. La comoda presa elettroutensile infatti, lo rende perfetto per tutti quei professionisti che svolgono lavori che richiedono l’utilizzo di trapani, fresatrici, pialle, levigatrici.

aspiratore per carrozzeria

47 Series 4700S  è dotato di un motore bi-stadio che aspira ed espelle l’aria in due tempi: in questo modo, si crea una maggiore depressione che provocherà di conseguenza un livello di aspirazione ancora più potente.

Tutti gli aspiratori per solidi e liquidi progettati da Annovi Reverberi sono progettati per la pulizia dello sporco più intenso e per cui è richiesta una maggior capacità di raccolta. Questi prodotti sono estremamente manovrabili e intuitivi, e garantiscono prestazioni calibrate su misura per ogni esigenza. Le loro caratteristiche tecniche permettono di raccogliere con estrema facilità grosse quantità di sporco grossolano e liquido e i numerosi accessori professionali di cui sono dotati rendono le prestazioni ancora più efficienti.

 

Quando scegliere un aspiratore per carrozzeria mobile?

Le polveri, dunque, sono un problema da non sottovalutare che necessitano di tutte le precauzioni necessarie per una corretta rimozione. Dunque, quando scegliere un aspiratore per carrozzeria mobile?

L’impianto di aspirazione fisso è l’ideale per carrozzerie formate da più postazioni di lavoro, in cui attività come la carteggiatura vengono svolte frequentemente e per lunghe sessioni. L’aspirazione mobile, invece, è una soluzione utile per le carrozzerie con poche postazioni di lavoro decentrate. 

Scegliere un aspiratore mobile per carrozzeria permette di coniugare efficienza e praticità di utilizzo. Il modello 44 Series 4400 rappresenta appieno queste esigenze: carrellato e dotato di maniglia e fusto basculante per lo svuotamento, permette una capacità di raccolta di 77 litri, con una potenza massima di 3300 W.

 

Come pulire gli attrezzi da lavoro 

Non solo superfici e macchine: in officina meccanica anche gli attrezzi da lavoro hanno spesso bisogno di una buona pulizia per essere sempre performanti e sicuri. Ecco le fasi da seguire per pulire gli strumenti da lavoro da grasso, olio e altri residui: 

  • sgrassare l’attrezzo dopo averlo utilizzato è fondamentale per la sicurezza del lavoratore: un attrezzo unto può essere scivoloso e sfuggire di mano. Per questo è necessario applicare un prodotto sgrassante spray ad hoc; 
  • agli utensili dopo averli puliti è necessario per evitare problemi di ruggine o umidità: è consigliabile utilizzare un panno asciutto in carta o in microfibra;
  • controllare regolarmente gli utensili da lavoro è una buona pratica da svolgere quotidianamente, e se necessario è bene intervenire con appositi prodotti lubrificanti o sbloccanti per mantenere inalterata la loro efficienza. 

 

Abbiamo visto come, con i giusti prodotti e strumenti, è possibile mantenere pulita una carrozzeria con risultati eccellenti, risparmiando tempo e fatica. Annovi Reverberi, da sempre a fianco dei professionisti, grazie alle performance e alla qualità dei propri prodotti professional permette ottimi risultati pulenti in ogni campo: ecco come sfruttare al meglio l’idropulitrice in azienda agricola e come adoperarla per la pulizia del cantiere edile.