Sconti fino al 15% su idropulitrici Black Edition, accessori e detergenti. Promo valida dal 17 al 23 maggio.

Pulizia e dintorni

Come progettare un orto in giardino: idee e consigli

12 Aprile 2024

BLOG
Come progettare un orto in giardino: idee e consigli

La bellezza della natura ci affascina e ci ispira in tanti modi. Sicuramente, una delle idee più gratificanti per connettersi ad essa è godere dei benefici del giardinaggio e prendersi cura delle piante: ma non solo.

Infatti, dopo aver parlato di come costruire una serra fai da te, realizzare una compostiera e creare delle aiuole con idee da copiare, ti illustriamo tutti i passaggi per progettare un orto in giardino e coltivarlo al meglio.

Spiegheremo cosa ti occorre, come impostare questa piccola opera d’arte green e quali coltivazioni scegliere.

 

Cos’è un orto-giardino e perché realizzarlo

Sempre più spesso, negli ultimi anni, si parla della bellezza dell’orto-giardino. Ma di cosa si tratta esattamente? 

Semplicemente, è un’area del giardino dedicata alla coltivazione di ortaggi, erbe aromatiche e fiori commestibili: una forma di giardinaggio che unisce l’estetica e la praticità.

Infatti, oltre ad aggiungere un tocco di vitalità al tuo spazio esterno, ti permette di avere a disposizione ingredienti freschi e sani direttamente fuori l’uscio di casa, evitando i pesticidi e le sostanze chimiche.

 

Come progettare un piccolo orto in giardino

Prima di realizzarlo, è importante stabilire alcuni aspetti preparativi che influiranno sulle caratteristiche del tuo orto-giardino. Ecco le domande da porti.

 

piccolo orto in giardino

Crediti immagine: Joanne Dale/Shutterstock.com

 

Dove posizionare l’orto in giardino

L’orto dovrebbe ricevere almeno 6-8 ore di sole al giorno, quindi cerca un’area del tuo giardino che sia esposta al sole per la maggior parte della giornata e che abbia anche un facile accesso all’acqua per l’irrigazione. A questo proposito, perché non scopri come recuperare l’acqua piovana per l’irrigazione?

 

Quanto deve essere grande un orto-giardino

Le dimensioni dipendono chiaramente dalla quantità di spazio a tua disposizione. Se hai uno spazio limitato, puoi optare per la costruzione di un orto rialzato fai da te o utilizzare contenitori di varie dimensioni. 

Se, invece, hai un giardino più ampio, puoi considerare l’idea di creare una sagoma di circa 3 metri x 3 metri e di dividere l’orto in 4 sezioni quadrate da poco più di 1 metro, separate da dei piccoli sentieri che facilitano l’accesso a ogni quadrante.

Questo non solo ti darà la possibilità di curare ogni coltivazione in base alle sue necessità, ma renderà più semplice mettere in pratica la rotazione delle colture, il meccanismo che migliora la fertilità del terreno.

 

Cosa piantare in un orto in giardino

Per scegliere cosa piantare, valuta il clima della tua zona, le stagioni di crescita delle diverse colture e quanto possono essere complicate da coltivare. 

Puoi prendere in considerazione le colture da orto più comuni come pomodori, zucchine, peperoni, carote e lattuga, oppure erbe aromatiche come basilico e prezzemolo, e fiori commestibili come calendula e borragine.

Se hai voglia di sperimentare, invece, esplora colture meno comuni che possono aggiungere un tocco di originalità al tuo orto. Solo per fare degli esempi: asparagi di mare (salicornia), cardo mariano, wasabi o topinambur. Le possibilità sono pressoché illimitate.

 

orto in giardino idee

Crediti immagine: Arina P Habich/Shutterstock.com

 

Come fare l’orto in giardino: attrezzi e procedimento

Per realizzare un orto in giardino, assicurati di avere a disposizione alcuni attrezzi di base:

  • Guanti da giardinaggio;
  • Martello;
  • Pali in legno;
  • Corda;
  • Vanga;
  • Idropulitrice; 
  • Compost o fertilizzante.

 

Ora all’opera, è il momento di preparare il terreno:

  • Delimita l’area dell’orto-giardino: utilizza i paletti in legno e il cordoncino per creare i quadranti dell’orto;
  • Rimuovi le erbacce: possono competere con le tue colture per i nutrienti e l’acqua, ma se possiedi un’idropulitrice devi sapere che, grazie al getto di acqua calda, è in grado di rimuovere le erbacce e scoraggiarne la ricomparsa;
  • Lavora il terreno con la vanga: così lo renderai morbido e friabile, pronto per la semina;
  • Arricchisci il terreno con compost o fertilizzante organico per fornire alle piante i nutrienti di cui hanno bisogno.

Quando arriva il momento della semina, segui le istruzioni specifiche per ciascuna coltura. Pianta i semi o le piantine alla profondità corretta e assicurati di innaffiare bene dopo la piantagione.

 

 

Come coltivare un piccolo orto in giardino

Una volta che il tuo orto in giardino è stato realizzato, è importante prendersene cura correttamente per ottenere una buona crescita delle piante e un raccolto abbondante. Ecco alcuni consigli:

  • Mantieni il terreno ben drenato: in questo modo puoi evitare ristagni di acqua che potrebbero danneggiare le radici delle piante;
  • Irriga e fertilizza regolarmente: ogni coltivazione ha bisogno di una quantità specifica di acqua, quindi, dovresti studiare bene le varie necessità e assicurare un apporto costante di acqua e nutrienti. Ad esempio, se hai un camino o una stufa, sapevi che al posto di buttare la cenere potresti utilizzarla come fertilizzante?
  • Rimuovi le erbacce con l’aiuto di un’idropulitrice;
  • Monitora le malattie e le infestazioni: Controlla regolarmente le tue piante per individuare segni preoccupanti e agisci prontamente per prevenire la diffusione e proteggere le tue colture.

 

orto in giardino

Crediti immagine: Joanne Dale/Shutterstock.com

 

Idee per un orto in giardino con arredo

Oltre all’orto, puoi arricchire il tuo giardino con arredi e strutture che lo rendano un luogo ancora più accogliente e piacevole. 

Se hai spazio a disposizione, puoi considerare l’idea di creare un’area relax con poltroncine, sedie e tavolini, oppure l’installazione di un gazebo in legno fai da te che funga da area ombreggiata e punto focale.

Ma le idee per abbellire gli spazi esterni sono tantissime: dalle più semplici, come utilizzare luci decorative per creare un’atmosfera magica o costruire una fioriera per aggiungere fiori colorati e piante ornamentali, fino alle più elaborate come creare un piccolo giardino roccioso con sentieri sinuosi e un laghetto artificiale, oppure costruire una casetta per riporre gli attrezzi o da usare come spazio gioco per i bambini.

 

Orto e giardino sempre curati grazie all’idropulitrice

Per pulire il giardino, mantenendolo sempre curato e in ordine, è fondamentale avere a disposizione alcuni strumenti. Infatti, esistono prodotti e attrezzi indispensabili che ti rendono il compito molto più semplice e piacevole. Per questo è nata la Linea di prodotti Home & Garden di AR Blue Clean, gli alleati della pulizia comoda, efficiente e veloce.

In particolare, lo strumento migliore per la cura del giardino (e non solo) sono le nuovissime idropulitrici Black Edition di Annovi Reverberi, perfette per la pulizia dei pavimenti esterni, per pulire un muro, pulire le scale o altre superfici in pietra, ma anche per il lavaggio di lampioni, recinti, mobili da giardino, tende da sole e altri arredi.

 

idropulitrice orto giardino

 

L’idropulitrice a freddo e-2 DUALSPEED D è una delle più performanti della linea, è dotata di una pressione massima di 160 bar e di una portata massima di ben 460 l/h.

La potenza del getto d’acqua è regolabile grazie all’innovativa funzione Dual Speed System, che offre la possibilità di modulare le prestazioni in base alle esigenze pulenti. Ad esempio, con la modalità ECO SPEED è possibile lavare le superfici più delicate e, allo stesso tempo, ridurre il consumo di acqua fino al 30%.

In combinazione con Patio Cleaner 46356 puoi detergere le superfici più ampie, mentre il kit schiumogeno ad alta pressione è una manna dal cielo quando lo sporco è più incrostato.

 

pulizia patio

 

Se hai gli strumenti giusti a disposizione, curare l’orto e manutenere il giardino alla perfezione sarà molto più facile e gradevole, per questo ti consigliamo di approfondire il tema e scoprire esattamente come funziona l’idropulitrice e quale idropulitrice scegliere in base alle tue necessità.

Restare informato sulle ultime tecnologie a disposizione ti aiuterà a curare gli ambienti indoor e outdoor in modo eccellente e a dare più spazio alle tue passioni! 

 

Crediti immagine di copertina: Rawpixel.com/Shutterstock.com